LA TUTELA LEGALE

Il servizio viene erogato direttamente dagli studi legali esterni convenzionati. ARIES ha stipulato una serie di convenzioni con oltre 350 professionisti in Italia, esperti nei vari campi del diritto. La rete così formata è una delle più complete disponibili in Italia e copre tutte le sedi di Tribunale con legali del Foro in oggetto. ARIES suggerisce il nominativo del legale esterno cui l’impresa potrà conferire l’incarico avvantaggiandosi delle tariffe convenzionate. L’incarico al legale viene conferito di volta in volta senza automatismi incompatibili con la modalità del servizio e il rapporto diretto che l’impresa viene ad instaurare con lo studio legale incaricato. L’attività può essere distinta in due comparti:

    • l’attività centralizzata (redazione degli atti, gestione della corrispondenza e dei contatti con le controparti, ….)
    • l’attività delocalizzata (attività processuale sul posto).

L’attività processuale viene svolta non da ARIES ma direttamente dagli studi legali fiduciari. La rete degli studi convenzionati si sviluppa dunque attraverso una doppia articolazione

  • per specialità di materia: secondo l’articolazione delle aree del diritto (diritto civile, diritto commerciale e societario, diritto amministrativo, diritto del lavoro e della previdenza, diritto penale, diritto fallimentare, diritto industriale, marchi e brevetti,…)
  • per ambito territoriale: dal momento che al nucleo centrale è connessa una rete di studi legali sul territorio che operano come struttura decentrata della struttura legale. Il network territoriale ARIES si compone di oltre 350 professionisti sul territorio. La rete di ARIES copre tutte le sedi di Tribunale con almeno un proprio studio legale fiduciario e rappresenta una delle strutture più capillari sul territorio nazionale.

Le convenzioni siglate da ARIES con la propria rete di legali tengono conto di due esigenze delle imprese:

  • L’obiettivo del contenimento dei costi
  • L’utilità di aver costi predefiniti in modo che possano essere budgettizzati

Il servizio si caratterizza infatti per una di sensibile riduzione delle spese ed un sistema di tariffe che consente di conoscere a priori il costi dei procedimenti da porre in essere. Viene versato un fondo spese iniziale predeterminato il cui ammontare è in funzione anche della necessità della nomina di un legale domiciliatario. Solo se la procedura si conclude positivamente, e cioè se vengono liquidate le spese legali dal giudice, i legali hanno diritto a trattenere le spese di causa. Fanno eccezione

      • le procedure penali nelle quali, non essendovi la possibilità di una soccombenza della controparte si applicano parametri convenzionali di favore,
      • le procedure amministrative e avanti i giudici del lavoro nelle quali, si applicano i minimi tariffari ove non siano già operativi accordi di forfettizzazione dei compensi.

In caso di esito positivo, ma di impossibilità a recuperare da controparte le spese liquidate dal Giudice, queste restano a carico del cliente. In ogni caso, prima dell’avvio di un procedimento giudiziale o qualora l’impresa risulti convenuta in esso, viene compiuta un’analisi circa la prevedibilità dell’esito del giudizio in collaborazione con gli studi legali specializzati nella area interessata. In caso di prognosi palesemente negativa all’impresa verrà trasmesso un parere preventivo, in modo, quindi, che sia in grado compiere preventivamente le dovute valutazioni. Qualora la decisione sia comunque per la via giudiziale il procedimento verrà contabilizzato secondo parametri di favore in base ai contenuti della convenzione stipulata tra ARIES e i professionisti.

Sono da calcolarsi separatamente le spese vive (notifiche, iscrizioni a ruolo, diritti di cancelleria, spese postali, tasse)

VANTAGGI:

  • trasparenza e conoscibilità dei costi
  • contenimento dei costi ottenuto mediante:
  • forfetizzazione dei compensi
  • eliminazione delle voci non predeterminate
  • prevedibilità dei costi a bilancio

La rete Aries in Italia